Bambini In Viaggio

I Soci

I componenti della Cooperativa sono per lo più esperti nei vari settori dell'Educazione e intervengono, come già detto, nei sociale anche in chiave personale oltre che come soci della Cooperativa, partecipando ad un continuo aggiornamento sul campo che arricchisce costantemente la preparazione specifica già acquisita.

 

Gli animatori che la cooperativa impegna negli interventi educativi, vengono preparati con personale specializzato che proviene dal mondo della scuola e dal mondo del lavoro.
Essi frequentano, ogni anno, tre seminari di studio residenziali, partecipano a corsi di danza popolare, di animazione, di lettura del territorio, e analizzano inoltre temi a carattere psicopedagogico.

Hanno libero accesso, per la sperimentazione, ai laboratori permanenti delle scuole romane e vengono inviati ai Convegni di studio sui problemi della creatività, della manualità, della psicomotricità e dell'infanzia in genere (es. Convegno di Castiglioncello sulla violenza all'infanzia che dal 1986/87 ad oggi vede presenti i nostri animatori) al fine di favorire il confronto con gli altri operatori che si occupano di ragazzi a vari livelli.

 

Con i suoi soci la cooperativa è presente:

  • Nella Consulta Provinciale per l'immigrazione Donne e ragazzi della Regione Lazio;
  • Nel Centro Italiano Rifugiati, con un progetto dal titolo: "Che cosa hanno da dirsi ragazzi e ragazzi di paesi diversi? Possono parlarsi di mondi sconosciuti raccontarsi favole nuove, imparare giochi diversi e... la fantasia li porterà lontano."
  • Nel Coordinamento Genitori Democratici Nazionale;
  • In scuole elementari e medie di Roma e della provincia di Ascoli Piceno;
  • In associazioni di volontariato, che nella regione Marche, si occupano del disagio giovanile;
  • Nei Servizi Sociali del Comune di Alà dei Sardi (SS);
  • Nell'ambito di progetti intercomunali rivolti a disabili, minori e/o famiglie in difficoltà, adolescenti nel territorio del Logudoro (Sardegna)
  • Nella gestione del laboratorio di Ecologia dei Quaternario, per la didattica e la ricerca storica, in collaborazione con l'Istituto di Antropologia dell'Università di Firenze, con sede in Cupra Marittima;
  • Nell'attività socio-culturale gestita dall'Assessorato alla Cultura del Comune di
    Offida, con particolare attenzione al mondo dei giovani.

  • Nell'attività socio-culturale gestita dall'Assessorato delle politiche Sociali della Provincia di Ascoli Piceno.